Tra i banchi e in cattedra

― 22 Settembre 2020

La vita non è un problema da risolvere. È un mistero da vivere.” è la frase che lo Shakespeare ha scelto per accogliere e accompagnare i suoi alunni in questo anno che, con le dovute precauzioni e misurazioni, è cominciato in presenza per tutti.
Il rientro è avvenuto scaglionato: prima le classi coinvolte nei recuperi e nelle lezioni integrative e dal 7 settembre anche gli alunni della classe prima hanno iniziato la loro avventura scolastica al liceo.
Risentire la vita nelle aule e nei corridoi dà più senso alla fatica del lavoro svolto per gestire spazi, spostare banchi, modulare orari e scrivere regolamenti.
Non vogliamo dimenticare nulla della paura come delle cose belle scoperte nella distanza vissuta, ma vogliamo anche guardare e vivere le infinite possibilità del rivedersi, aiutandoci ad alzare lo sguardo verso l’azzurro cielo che può spalancarsi risalendo da un pozzo profondo.
Niente può spezzare il desiderio che tutto abbia un senso e quello ancora più umano di non essere soli a cercarlo.
Buon anno scolastico a tutti.

News

Leopardi: l’unica differenza è tra “nessuno” e “tutti”.

Leopardi: l’unica differenza è tra “nessuno” e “tutti”.

― 2 Dicembre 2020

LICEO SHAKESPEARE – Ore 11.20, lezione di italiano in classe V. Nell’aria non si diffonde il suono conosciuto della voce della prof…

Leggi tutto
In corpore sano: esercizi di riequilibrio posturale per la DAD.

In corpore sano: esercizi di riequilibrio posturale per la DAD.

― 1 Dicembre 2020

LICEO SHAKESPEARE – Il prof. Ronchi sale in cattedra per darci qualche utile consiglio…anche per lo smartworking!

Leggi tutto
Sport, incontro con la campionessa di tennis ed ex alunna Maria Vittoria Viviani.

Sport, incontro con la campionessa di tennis ed ex alunna Maria Vittoria Viviani.

― 1 Dicembre 2020

ISTITUTO CANOSSA Secondaria I° grado – Venerdì 11 dicembre alle 21 si terrà sulla piattaforma Zoom l’incontro dal titolo ‘I valori educativi dello sport’ con la prof. Maria Grazia Maggi e la tennista Maria Vittoria Viviani.

Leggi tutto