Soft Skills: active learning con il formatore Daniele Giulietti

― 17 Gennaio 2024

L’attenzione particolare dedicata alle attività di orientamento, in piena risposta alle recenti linee guida ministeriali, ha visto come protagonista di un laboratorio rivolto alle classi seconda e quarta della nostra scuola il facilitatore aziendale, attore e regista teatrale Daniele Giulietti, adjunct professor di Digital skills e soft skill per il corso di laurea in Businnes, media and organizational communication dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Lungi dal tenere una lezione frontale sugli strumenti e i metodi della comunicazione, forte della sua esperienza teatrale, Giulietti ha coinvolto gli studenti in una vera e propria esperienza di action learning, una metodologia formativa che facilita e ottimizza il funzionamento di gruppi di persone che si uniscono per affrontare sfide reali e allo stesso tempo per imparare dall’esperienza attraverso la riflessione e l’azione. I gruppi lavorano su problematiche individuali o collettive centrandosi sull’utilizzo di domande e riflessioni, guidati dal docente che gestisce il processo, focalizzando il gruppo sui punti chiave per l’apprendimento e per l’ottimizzazione del funzionamento delle dinamiche di gruppo.

Per esprimersi nella maniera giusta, ha spiegato Giulietti, è necessario prendere consapevolezza di come il corpo e la voce incidano più delle parole: dove mettiamo le mani quando parliamo? come teniamo le braccia?

I ragazzi si sono cimentati in esperienze di story telling e drammatizzazione: hanno raccontato di cocomeri e macellai, fate e concerti rock, estetisti e spiagge, esplorando come esprimersi tenendo conto delle percezioni e delle sensazioni proprie ed altrui influisca nel dialogo, nella comprensione reciproca, nella crescita della fiducia e nella gestione dei conflitti. L’attività ha visto l’alternarsi di momenti divertenti e provocanti, ha suscitato la partecipazione attiva sia degli studenti più estroversi e abituati al palcoscenico che di quelli più pacati e riservati. Ciascuno con la sua identità e specificità, in un lavoro di gruppo che ha valorizzato ogni unicità e particolarità, hanno potuto collaborare alla realizzazione di un laboratorio indubbiamente vivace e partecipato.

News

A lezione di naturopatia

A lezione di naturopatia

― 15 Maggio 2024

Liceo Shakespeare – La dottoressa Ragazzi incontra la classe seconda, degustando tisane e svelando i segreti della naturopatia

Leggi tutto
Pietre vive: alla scoperta dell’antica Brixia

Pietre vive: alla scoperta dell’antica Brixia

― 14 Maggio 2024

Liceo Shakespeare – La classe seconda in gita a Brescia

Leggi tutto
Libertà e pace: responsabilità di ciascuno

Libertà e pace: responsabilità di ciascuno

― 10 Maggio 2024

Liceo Shakespeare – Gennuso e Salini: due uomini impegnati nella politica e nella società incontrano i nostri studenti

Leggi tutto