Scambi culturali: chi parte e chi arriva

― 7 Dicembre 2022

«Chiara, possiamo aggiungere un banco in prima? Tanto se ne liberano due in seconda…». Anche le aule sono “flessibili” qui allo Shakespeare, dove gli arrivi e le partenze si succedono a ritmo costante.

Così, giusto in tempo per conoscere – e salutare – Victor e Ainhoa, i due ragazzi spagnoli ospitati presso la nostra scuola, e presso due nostre famiglie negli ultimi tre mesi, ecco arrivare Gabby, nientemeno che dall’Australia.

Non c’è nulla di meglio, per migliorare e approfondire la conoscenza di una lingua, che farne esperienza direttamente sul campo: proprio per questo il nostro liceo mantiene contatti attivi e frequenti con il collegio Newman di Madrid, che ha già accolto molti dei nostri alunni, sia per i “classici” stage di quindici giorni rivolti alle classi terze, sia per periodi più lunghi (fino a tre mesi) per alcuni alunni più motivati, come è accaduto l’anno scorso per il nostro Francesco. Ricambiando volentieri il favore, abbiamo accolto studenti dello Newman questa estate – implicando diverse famiglie degli studenti di terza. A settembre, poi, sono arrivati Victor e Ainhoa, per un soggiorno trimestrale che si è concluso proprio nei giorni scorsi.

Una amicizia, si dice, crea un legame che è per sempre: ecco perché le relazioni che ci accompagnano arrivano fino agli estremi confini della terra. Una ex alunna, residente in Australia ormai da diversi anni, è diventata occasione per scambi proficui: diversi nostri alunni hanno traversato letteralmente mezzo mondo, per trascorrere i mesi dell’estate nella lontanissima Australia. Ed ecco che quest’anno è arrivato ancora il nostro turno per accogliere una ragazza, Gabby, che dalla terra dei canguri ha preso il volo, desiderando trascorrere con noi i mesi che per lei corrispondono alle vacanze estive.

Una esperienza sicuramente importante per lei, che resterà con noi fino a febbraio, ma anche per tutti i nostri studenti, in particolare quelli di classe prima che la ospitano durante le loro lezioni. Una bella sfida anche per i docenti, nell’integrare una studentessa che desidera imparare non solo la lingua, ma anche la nostra cultura e le tradizioni. Non è un caso che si sia già iniziato a parlare di cucina, ipotizzando cene con menù internazionale per le vacanze di Natale…

In tutto ciò – ma ne renderemo conto con l’importanza che merita – i nostri studenti di quarta che hanno trascorso i primi mesi di scuola in Austria, Giovanni e Angelica, sono tornati giusto in tempo per salutare Victor e Ainhoa, ed accogliere Gabby.

Veramente, come orizzonte il mondo!

News

Verbessere dein Deutsch!

Verbessere dein Deutsch!

― 26 Marzo 2024

Liceo Shakespeare – Corso di tedesco nell’area della personalizzazione per la classe prima

Leggi tutto
Una pizzata sui banchi per la reunion dei maturati 2023

Una pizzata sui banchi per la reunion dei maturati 2023

― 23 Marzo 2024

Liceo Shakespeare – Gli ex studenti si ritrovano in classe per una pizzata insieme

Leggi tutto
Giornate FAI di primavera

Giornate FAI di primavera

― 18 Marzo 2024

Liceo Shakespeare – I nostri studenti apprendisti Ciceroni all’abbazia dei SS. Pietro e Paolo ad Abbadia Cerreto

Leggi tutto