Notizie da Vienna

― 12 Settembre 2022

I nostri alunni Angelica e Giovanni hanno iniziato la loro avventura in Austria

Seconda settimana di scuola per gli studenti del Liceo Linguistico Quadriennale W. Shakespeare: grande attesa (da parte dei prof) per gli ultimi libri di testo che (si spera) le cartolerie consegneranno nei prossimi giorni, ma soprattutto per la prima gita di socializzazione, che vedrà tutta la scuola impegnata in diverse, poliedriche attività (stay tuned).

Ci sono due alunni, però, che han già “preso il largo”, iniziando questo anno scolastico con alcuni mesi di studio all’estero: Angelica e Giovanni si trovano infatti già in Austria, ospitati da due famiglie del luogo, e stanno frequentando il Liceo Wasagasse, dove già l’anno scorso erano stati accolti Sara e Stefano.

Angelica e Giovanni a Vienna
Angelica e Giovanni al museo Albertina

Le notizie che arrivano da Vienna sono confortanti: i nostri alunni raccontano di una sfida impegnativa – a partire dal tentativo di far apprezzare agli autoctoni i salumi locali portati in dono – e stimolante. Oltre alle attività didattiche – tutte rigorosamente in lingua tedesca – è giunta notizia di diverse gite ed “avventure”, alla scoperta di una ricchezza già condivisa coi compagni rimasti in Italia.

Sicuramente una grande esperienza per i nostri ragazzi, cui auguriamo: «Gutes Abenteuer! Wir wünschen euch eine schöne Erfahrung zu machen!»

News

US DIPLOMA: DOUBLE EXPERIENCE

US DIPLOMA: DOUBLE EXPERIENCE

― 25 Gennaio 2023

LICEO SHAKESPEARE – Per i nostri studenti l’opportunità di ottenere il diploma di “High School” americano durante il percorso scolastico in Italia

Leggi tutto
Orientamento in uscita: la sfida dei test universitari

Orientamento in uscita: la sfida dei test universitari

― 17 Gennaio 2023

LICEO SHAKESPEARE – Obiettivo: Arrivare preparati ai test d’ingresso per ogni facoltà universitaria

Leggi tutto
Un’australiana in cattedra

Un’australiana in cattedra

― 4 Gennaio 2023

LICEO SHAKESPEARE – Usi e costumi di paesi lontani, raccontati da Gabby, studentessa australiana ospitata dalla nostra scuola

Leggi tutto