APPRENDISTI CICERONE

― 10 Aprile 2022

“Mi sentivo pervasa dal potere della Valda”: inizia così il racconto pieno di entusiasmo di due studentesse, reduci dall’esperienza delle “Giornate FAI” nel weekend del 26 e 27 marzo scorso.

Stavolta la meta è stata la chiesa di San Giacomo a Soncino, con una affluenza di visitatori decisamente corrispondente alle aspettative: molte le  persone quindi che  hanno potuto godere delle spiegazioni dei nostri “Apprendisti Cicerone” impegnati ad illustrare la Navata Centrale, la Cripta, il Presbiterio, la Scala di Marmo, l’Altare, le Vetrate e gli Affreschi cinquecenteschi del convento Domenicano di Soncino.

Così, desiderosi di trasmettere le conoscenze acquisite – grazie alla paziente guida della docente di storia dell’arte – i nostri studenti si sono scoperti ricchi non solo di nozioni, – con particolare enfasi sulla provenienza, soncinese, degli artisti come Francesco Scansi e Ambrosino de Tomboli – ma anche della passione di chi li ha guidati e accompagnati in questa avventura. La scoperta della prospettiva, i colori “straordinari”, il volto espressivo della Vergine nell’affresco in cima alla scalinata brillavano nei loro occhi, nelle loro parole e nei loro volti, e siamo certi che tutti i visitatori hanno potuto gustare la freschezza di uno sguardo nuovo e pieno di stupore, anzitutto verso se stessi, per la propria capacità e il piacere di “saper fare”.

Le occasioni di esperienza “sul campo” riempiono di avvenimenti ed incontri: scavalcano la misura dell’aula, mettono in movimento e permettono novità inaspettate: senza dubbio l’attenzione e la passione dei Volontari FAI per ogni aspetto comunicano un amore al particolare e una cura per la precisione che spalancano l’orizzonte della verifica e della sua valutazione.

La conoscenza ha a che fare con un amore: come quello di chi, per il sabato, ha organizzato il ristoro in Piadineria, per tutti.

News

Scuola superiore in 4 anni, il Ministero: “Con i test Invalsi si è dimostrato che gli studenti hanno le stesse competenze di chi ha svolto il percorso quinquennale”

Scuola superiore in 4 anni, il Ministero: “Con i test Invalsi si è dimostrato che gli studenti hanno le stesse competenze di chi ha svolto il percorso quinquennale”

― 23 Febbraio 2024

I percorsi quadriennali delle superiori, oggetto di una riforma in via di approvazione in Parlamento, saranno proposti in 170 istituti italiani il prossimo anno scolastico. In realtà, una sperimentazione simile è già in corso in oltre 240 scuole, licei, tecnici e professionali.

Leggi tutto
Cena di Gala: protagonisti della propria vita

Cena di Gala: protagonisti della propria vita

― 9 Febbraio 2024

Liceo Shakespeare – Un evento organizzato dagli studenti pro AVSI

Leggi tutto
Maturità: pronti alla prova

Maturità: pronti alla prova

― 26 Gennaio 2024

Liceo Shakespeare – Prime simulazioni di prova per gli studenti dell’ultimo anno

Leggi tutto