Storia e diplomazia, il film sulla Conferenza di Monaco

― 23 Aprile 2022

Nella guerra che vede attualmente contrapporsi la Russia e l’Ucraina molto spesso viene citato, in merito ai negoziati di pace che pure proseguono nonostante le difficoltà, il precedente dell’esempio del Congresso di Monaco del 1938.

Un precedente negativo, da non ripetere, perché le trattive che dovevano evitare la seconda guerra mondiale in realtà fallirono con il risultato che, l’anno successivo, esploderà il conflitto a seguito dell’invasione della Polonia da parte della Germania hitleriana.

Il docente di storia Roberto Bettinelli ha così proposto agli studenti della classe terza di visionare il film ‘Monaco. Sull’orlo della guerra’, una produzione Netflix realizzata nel 2021 dal regista Christian Schwochow e ricavata dal bestseller dello scrittore Robert Harris.

“A Monaco Mussolini, Hitler, Daladier e Chamberlain dovevano individuare una soluzione di pace duratura – commenta il docente – ma quello che doveva essere un negoziato in realtà si trasformò in una rapina da parte delle potenze dell’Asse con la Francia e l’Inghilterra che dovettero cedere i Sudeti cecoslovacchi ai piani di espansione di Adolf Hitler. La pace, come dimostrano le trattive che si sono ripetute nel corso della storia e che hanno avuto un esito positivo, si raggiunge unicamente se le parti trasformano la situazione di conflitto in una situazione di scambio immedesimandosi nel punto di vista altrui e riconoscendo, ad ogni attore impegnato nel negoziato, la pari dignità di ricercare e ottenere vantaggi. Una trattativa di successo si fonda sull’abilità dei negoziatori di individuare e ripartire in modo equo le preferenze delle parti. Si tratta di una formula imprescindibile senza la quale difficilmente si interrompe una guerra e, soprattutto, si raggiunge il ritorno ad un quadro stabile di equilibrio e di cooperazione internazionale”.

News

Un quaderno di ninne nanne per il reparto di patologia neonatale

Un quaderno di ninne nanne per il reparto di patologia neonatale

― 27 Settembre 2022

MEDIE – Si è concluso il progetto promosso dall’associazione Cicogna dispettosa che ha richiesto la collaborazione degli studenti delle scuole medie dell’Istituto Canossa-Fides et Ratio per inaugurare il nuovo reparto di Patologia neonatale dell’ospedale di Lodi.

Leggi tutto
Dal Medioevo all’Umanesimo, continuità e discontinuità nella storia

Dal Medioevo all’Umanesimo, continuità e discontinuità nella storia

― 21 Settembre 2022

MEDIE – Continuità e discontinuità nella storia è il tema che il docente Roberto Bettinelli ha deciso di affrontare nella prima lezione con gli studenti di seconda media partendo dalla definizione di umanesimo, e conseguentemente di rinascimento, fornita dallo scrittore inglese E.M Foster e dal filosofo Battista Mondin.

Leggi tutto
Un nuovo inizio e buon anno scolastico a tutti!

Un nuovo inizio e buon anno scolastico a tutti!

― 9 Settembre 2022

MEDIE – Accolti dai canti degli alunni di seconda e terza media i ‘primini’ hanno fatto il loro ingresso nella sala polivalente.

Leggi tutto