‘Racconto la mia storia’, la tragedia della Shoah

― 8 Febbraio 2024

La studentessa della classe prima A Martina Novati è stata protagonista di una lezione dedicata al tema della Shoah all’interno del progetto ‘Racconto la mia storia’.

In occasione del Giorno della Memoria l’alunna ha preparato e illustrato davanti ai compagni di classe, e al docente Roberto Bettinelli, un PowerPoint con immagini e testi che descrivevano la persecuzione degli ebrei in Italia.

Un lavoro attento, puntuale, personale e molto dettagliato che ha ricostruito la rete dei lager nella penisola, l’antecedente vergognoso delle leggi razziali, Le violenze e le ingiustizie subite dal popolo ebraico.

Dalla risiera fino ad Auschwitz la lezione ha ripercorso le tappe più drammatiche dell’Olocausto concludendo con la citazione delle fonti cinematografiche, documentaristiche, diaristiche e letterarie.

“Il progetto ‘Racconto la mia storia’ – spiega il docente – è un’opportunità facoltativa che viene concessa agli studenti che desiderano affrontare in modo libero, spontaneo ma serio sul piano metodologico un argomento della disciplina che li appassiona toccando sfere, fatti, interessi ed esperienze che possono non rientrare nel programma annuale ma che evidenziano consapevolezza delle finalità e degli strumenti della materia, capacità di ricerca unita alla approfondimento e al contatto con l’attualità, intraprendenza e abilità nel parlare in pubblico”.

News

Cronisti in classe, come diventare cittadini del web

Cronisti in classe, come diventare cittadini del web

― 14 Febbraio 2024

MEDIE – Grazie al quotidiano Il Giorno per aver dedicato una pagina, all’interno del concorso nazionale di giornalismo ‘Cronisti in classe’, al progetto della Canossa sulla cittadinanza digitale.

Leggi tutto
English Summer Camp

English Summer Camp

― 6 Febbraio 2024

Leggi tutto
Cronisti in classe, la solidarietà della Canossa

Cronisti in classe, la solidarietà della Canossa

― 6 Febbraio 2024

MEDIE – La Canossa protagonista sul quotidiano Il Giorno con la classe 3 A che, attraverso le dichiarazioni degli studenti, ha raccontato la bellissima esperienza della colletta alimentare.

Leggi tutto