Misurare lo spazio fisico e le figure geometriche

― 9 Novembre 2021

Misurare lo spazio fisico attraverso l’esame dei concetti portanti della geometria piana e solida quali la lunghezza, la larghezza, l’area e il volume. Il docente di arte, tecnica e tecnologia Enrico Oldini ha condotto un lavoro di gruppo insieme agli alunni della prima media finalizzato a tradurre nella realtà alcuni degli elementi che, in sede teorica, fondano la parte della matematica che si occupa dello spazio e dei rapporti tra le forme geometriche.

“Gli studenti – spiega il docente Oldini – hanno misurato lo spazio dell’aula concentrandosi su alcuni oggetti e dettagli. Dopo l’osservazione visiva hanno utilizzato il metro scoprendo così la differenza tra la percezione umana e la realtà fisica degli oggetti esaminati. Una diversità che la dimensione della larghezza e della lunghezza non fa emergere in modo particolare mentre diventa evidente quando sono le aree e i volumi a costituire l’oggetto dell’indagine. Il significato del lavoro è dare concretezza e fornire un risvolto applicativo alla misurazione dello spazio che costituisce l’ambito specifico della geometria”.

News

Cronisti in classe, come diventare cittadini del web

Cronisti in classe, come diventare cittadini del web

― 14 Febbraio 2024

MEDIE – Grazie al quotidiano Il Giorno per aver dedicato una pagina, all’interno del concorso nazionale di giornalismo ‘Cronisti in classe’, al progetto della Canossa sulla cittadinanza digitale.

Leggi tutto
‘Racconto la mia storia’, la tragedia della Shoah

‘Racconto la mia storia’, la tragedia della Shoah

― 8 Febbraio 2024

MEDIE – La studentessa della classe prima A Martina Novati è stata protagonista di una lezione dedicata al tema della Shoah all’interno del progetto ‘Racconto la mia storia’.

Leggi tutto
English Summer Camp

English Summer Camp

― 6 Febbraio 2024

Leggi tutto