In scena con ‘Ellis Island’ ed è subito un successo!

― 13 Febbraio 2022

Ottima la prima! E’ proprio il caso di dirlo in riferimento alla messa in scena dello spettacolo ‘Ellis Island’ che ha visto gli studenti della terza media affrontare con successo il palcoscenico della Canossa. Applausi a scena aperta, dunque, per il gruppo di attori che si è esibito giovedì sera nella sala polivalente dell’Istituto e che è stato sapientemente coordinato dai docenti Maria Grazia Maggi ed Emanuele Cristiani. Complimenti anche, per la creatività inesauribile e l’abile mestiere, alla scenografa e costumista Paola Brandazzi oltre che al regista Alfonso Alpi. Straordinarie le musiche che hanno accompagnato lo spettacolo, alcune delle quali sono state tratte dalle colonne sonore di Ennio Morricone realizzate per il film ‘C’era una volta in America’ di Sergio Leone.

Lo spettacolo ha consentito di mettere in risalto anche il ruolo prezioso della santa lodigiana Francesca Saverio Cabrini, fondatrice della congregazione delle Missionarie del Sacro Cuore di Gesù. Un ordine femminile che si prendeva cura dei migranti fornendo loro i servizi essenziali per introdursi nella società americana.

“Come tutti gli anni – racconta la professoressa Maggi – è stato un percorso non facile ma davvero entusiasmante. Un viaggio intenso che rispecchia il valore e la complessità di un copione che ha riproposto la storia di persone vissute tra la fine dell’800 ed i primi del ‘900. Ellis Island, un isolotto nella baia di New York che è stato per oltre 50 anni la porta dei migranti e che ha raccolto oltre 12 milioni di persone in attesa di entrare negli Stati Uniti, è un luogo che oggi potrebbe chiamarsi Lampedusa. Strada facendo i ragazzi hanno compreso la grande attualità del testo. Una consapevolezza che è andata di pari passo con la voglia di esserci, dare il proprio contributo per realizzare un progetto comune, affrontare il giudizio del pubblico. Dopo gli iniziali ‘prof ho dimenticato il copione…non trovo i vestiti giusti… non mi ricordo se ci sono o no in questa scena” li abbiamo visti diventare grandi. Grazie a loro la messa in scena di una storia lontana è diventata sempre più vicina. Più loro sicuramente ma, grazie allo spettacolo che hanno avuto la forza di realizzare, anche più nostra”.

News

Colletta Alimentare, gli alunni impegnati nella raccolta

Colletta Alimentare, gli alunni impegnati nella raccolta

― 27 Novembre 2022

MEDIE – Gli studenti delle scuole medie dell’istituto Canossa hanno risposto all’appello lanciato da Papa Francesco partecipando alla Giornata della Colletta Alimentare.

Leggi tutto
Papa Gregorio Magno e lo studio della storia

Papa Gregorio Magno e lo studio della storia

― 23 Novembre 2022

MEDIE – Gli schemi e le mappe sono fondamentali nello studio della storia e, in genere, nelle discipline teoriche…

Leggi tutto
A Spasso con Leonardo

A Spasso con Leonardo

― 20 Novembre 2022

MEDIE – Una gita a Milano con guide in costumi storici per conoscere la vita e le opere del grande Leonardo da Vinci: artista, ingegnere e genio universale.

Leggi tutto